Logo Istituto di Istruzione Superiore Tito Sarrocchi - Istituto Tecnico Tecnologico e Liceo Scientifico delle scienze applicate

Istituto di Istruzione Superiore Tito Sarrocchi

Il Sarrocchi aderisce al premio letterario Asimov

asimov_locandina_Siena_page-0001.jpg
Riparte anche per il 2020 il premio letterario per la divulgazione scientifica "Asimov", giunto alla sua quinta edizione.
Nato su proposta del professor Francesco Vissani dei Laboratori Nazionali del Gran Sasso afferenti all'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (GSSI - INFN), il Premio è destinato a libri di divulgazione scientifica presenti sul mercato da massimo due anni, selezionati da un comitato scientifico nazionale, e ha come scopo principale il voler avvicinare i giovani al mondo della cultura scientifica. Il Premio è intitolato allo scrittore Isaac Asimov, autore di un impressionante numero di opere di divulgazione scientifica oltre che di svariati romanzi e racconti. 
Gli studenti partecipano al Premio rivestendo il doppio ruolo di giuria e di concorrenti. Avendo letto e analizzato uno o più libri tra i titoli proposti, i ragazzi non solo si iscrivono alla piattaforma collegata al Premio sulla quale esprimono una valutazione, ma inviano anche una loro recensione. Con quest'ultima concorrono alla "gara" tra studenti. Infatti le recensioni migliori vengono premiate su base regionale e gli autori delle migliori tra queste vengono invitati a partecipare alla cerimonia conclusiva nazionale, dove viene premiato l'autore del libro vincitore. L’intera attività può essere riconosciuta ai fini dell’attribuzione di crediti formativi e dei PCTO, previa certificazione degli Enti organizzatori e delle scuole aderenti. 
L'edizione 2020 si preannuncia ancora più partecipata delle precedenti, con ben tredici centri di coordinamento regionali - Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria - che collaboreranno con più di 100 scuole superiori per la riuscita dell’iniziativa.
Il Sarrocchi ha aderito "in via esplorativa" all'iniziativa già nel 2019, su iniziativa del prof. Giovanni Bianchi che è anche membro del comitato scientifico nazionale. Uno dei nostri studenti, Lorenzo Petrini della IV E LSSA, è stato premiato a livello regionale, vincendo un viaggio premio per la cerimonia conclusiva che si è svolta a Catania il 18 ottobre scorso, con la premiazione del prof. Lamberto Maffei, autore di "Elogio della parola", opera vincitrice dell'edizione 2019. 
Qui i ragazzi. oltre che avere l'occasione di incontrare e confrontarsi con l'autore, hanno effettuato una visita guidata della città e del dipartimento di fisica dell'Università degli Studi di Catania, dove hanno visitato l'osservatorio solare e i LNS (Laboratori Nazionali del Sud) dell'INFN, uno dei 4 principali poli nazionali di ricerca a livello nazionale.
IMG_20191018_060321.jpg

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più visita la nostra pagina relativa alla Privacy o quella relativa alla Cookie Policy del nostro sito cliccando sul sottostante pulsante dettagli: